Coronavirus: l’ex non può impedire ai figli di vedere il padre

di Chiaramaria Anastasia – Il Tribunale di Roma, con ordinanza del 07 aprile 2020 (sotto allegata), accoglieva l’istanza del padre di due figli minori di anni 15 e 13 il cui diritto di visita era stato impedito immotivatamente ed arbitrariamente dalla madre, nel frattempo trasferitasi senza il consenso paterno in altra regione rispetto a quella di residenza, vigendo il divieto di spostamento su tutto il territorio nazionale introdotto dalla legislazione d’emergenza del Governo ai fini del contenimento della pandemia da Covid-19.
Diritto alla piena bigenitorialitàRapporti coi figli e emergenza sanitariaGenitore “collocatario” e posizione dominanteDiritto alla piena bigenitorialità[Torna su]
Venivano riconosciute e tutelate le istanze paterne, garantendosi il diritto primario dei minor…

.. leggi il seguito