Interdittiva antimafia: attualità della condotta in relazione a reati spia

Avv. Giovanni Francesco Fidone – Il TAR Catania, con ordinanza cautelare n. 296/2020, si esprime sul rapporto tra “reato spia” e attualità della condotta.Informativa interdittiva antimafia per “vecchi reati spia”Il ricorso: reati spia datatiL’ordinanza cautelare del Tar CataniaInformativa interdittiva antimafia per “vecchi reati spia”[Torna su]Un Ufficio Territoriale del Governo ha emesso un’informativa interdittiva antimafia a carico di un’impresa la cui titolare è coniuge convivente di un soggetto che ha commesso reati sintomatici di infiltrazione criminale ai sensi del D. Lgs. 159/2011.La particolarità della questione è data dal fatto che i reati spia erano “vecchi” di circa 15 anni rispetto all’emissione dell’interdittiva e che, in tale lasso di tempo, il coniuge della ricorrente aveva…

.. leggi il seguito