Coronavirus, Lav: non rimborsato il cibo per cani e gatti


di Gabriella Lax – In tempo di coronavirus, non viene rimborsato il cibo per cani e gatti. Gli alimenti per animali non sono compresi tra gli acquisti che possono essere effettuati con i buoni spesa per i quali è stata stanziata la cifra 400 milioni dal governo. Le richieste della LavI comuni che vietano i buoni spesa per acquisti di cibo per animaliI comuni che consentono i buoni spesa per acquisti di cibo per animaliLe richieste della Lav[Torna su]
«Chiediamo quindi al Ministro dell’Interno Lamorgese, e ai Prefetti, di correggere laddove necessario i Comuni che per conto proprio, non vincolati da alcun atto, hanno autonomamente deciso di escludere la spendibilità dei buoni spesa per la parte dovuta all’accudimento di animali che fanno parte, a tutti gli effetti, della famiglia».
Co…

.. leggi il seguito