Coronavirus, Aiga: «Insufficienti misure della Cassa forense»


di Gabriella Lax – Sono insufficienti le misure adottate dalla Cassa forense per far fronte all’emergenza determinata dalla pandemia da coronavirus.
Coronavirus, la lettera dell’Aiga alla Cassa forenseCoronavirus e adempimenti previdenziali degli avvocatiCoronavirus, Aiga su contributo minimo e maternità Coronavirus, la lettera dell’Aiga alla Cassa forense[Torna su]
Questo in sintesi il pensiero di Antonio De Angelis, presidente dell’Aiga (Associazione italiana giovani avvocati) indirizzato al presidente della Cassa nazionale di previdenza e assistenza forense, Nunzio Luciano.
Certo il compito di trovare risposte alle necessità determinate dalla crisi e «farsi promotore di iniziative a sostegno della classe forense- spiega De Angeli, in premessa- deve essere compito del governo…

.. leggi il seguito