Licenziamento individuale per perdita dell’appalto e criterio di scelta


Negli appalti di servizi ad alta intensità di lavoro è divenuto un fenomeno, ormai fisiologico, l’alternarsi di più aziende nell’esecuzione di un servizio; tale alternanza genera degli evidenti squilibri negli assetti organizzativi delle imprese dopo la cessazione di un appalto, con conseguenti ricadute sul personale dipendente in ragione dell’esubero che può determinarsi una volta venuto meno il servizio. Licenziamento per giustificato motivo oggettivoLa decisione del tribunale di PalermoDisciplina licenziamento: il tribunale conferma orientamento CassazioneLicenziamento per giustificato motivo oggettivo[Torna su]
Non di rado il suddetto esubero comporta, in capo all’azienda, la necessità di procedere a licenziamenti per giustificato motivo oggettivo; segnatamente, quando non sussisto…

.. leggi il seguito