Verso una responsabilità medica limitata


di Annamaria Villafrate – Approvato dal Governo l’emendamento (sotto allegato) al decreto Cura Italia, firmato dal Capo Gruppo al Senato Andrea Marcucci, che introduce limitazioni particolari alla disciplina della responsabilità medica, per tutelare i medici impegnati in prima linea nell’emergenza Covid-19. L’emendamento limita la responsabilità civile ai casi di dolo e colpa grave, quella penale ai casi di colpa grave, fermo restando il reato di lesioni personali di cui all’art. 590 c.p. La Federazione Nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri apprezza l’intervento del Cnf che ha manifestato il suo dissenso nei confronti di chi intende speculare sul dolore. Da parte sua l’Unione Nazionale delle camere penali annuncia azioni legali contro quegli avvocati che, cavalcando l…

.. leggi il seguito