Il condominio può sempre cambiare idea

Avv. Giuseppe Zangari – L’assemblea condominiale può tornare sui propri passi, revocando, modificando o integrando una decisione precedente senza che sia necessaria la stessa maggioranza che aveva portato all’adozione della delibera. E’ quanto si ricava dalla recente sentenza del Tribunale di Bergamo n. 409/2020 (sotto allegata). Impugnazione delibera condominialeLe maggioranzeIl decoro architettonicoImpugnazione delibera condominiale[Torna su]Oggetto dell’impugnativa è l’annullamento di una precedente decisione con cui i condomini erano stati autorizzati a installare un sistema di riscaldamento a pellet nei propri appartamenti.In particolare, l’assemblea aveva disposto che l’innalzamento delle canne fumarie sul tetto, funzionale al nuovo impianto, da lì in avanti sarebbe stato consentito …

.. leggi il seguito