Ritenuta d’acconto: come si calcola

Come calcolare la ritenuta dall’importo lordoCome calcolare la ritenuta dall’importo netto Calcolo ritenuta d’acconto: attenzione all’Iva e alle rivalseCome calcolare la ritenuta dall’importo lordo[Torna su]
Se si ha a disposizione l’importo complessivo da corrispondere, ovverosia l’importo lordo, considerando che la percentuale imputabile a ritenuta d’acconto è di norma pari al 20%, per calcolarne l’importo occorre fare una semplice operazione matematica: moltiplicare l’importo lordo per 0,2. In tal modo si ottiene la ritenuta.
In alternativa – ma è un’operazione più “macchinosa” – si può moltiplicare l’importo del lordo per 0,8. Si ottiene in tal modo il valore netto della prestazione, al quale aggiungere il suo 20% a titolo di ritenuta. Quest’ultima, quindi, va calcolata moltiplican…

.. leggi il seguito