Coronavirus e passeggiate coi figli: i chiarimenti del Ministero


di Annamaria Villafrate – La circolare del 31 marzo 2020 del Ministero degli Interni (sotto allegata), dopo le polemiche sollevate sulla rigidità dei divieti imposti anche ai bambini, ribadisce le regole generali che ormai da due mesi vengono continuamente diffuse anche dai mezzi di comunicazione di massa e precisa che è consentito a un solo genitore uscire con il figlio minore per una passeggiata in prossimità della propria abitazione. Nessuna deroga quindi alle regole già imposte che, dopo le lamentele di chi, per motivi di salute, deve fare un po’ di movimento, era state interpretate in senso comunque restrittivo, prevedendo la possibilità di fare attività motoria sotto casa. Un sacrificio necessario a cui tutti devono sottostare per evitare l’ulteriore diffusione del contagio. Coron…

.. leggi il seguito