Procedimenti disciplinari militari in tempi certi

Avv. Francesco Pandolfi – Regola generale in tema di definizione dei procedimenti disciplinari militari è che questi devono essere definiti in tempi certi e determinati. La ragione di tale previsione attiene all’esigenza di rendere certa la situazione giuridica del dipendente pubblico, il quale non può essere collocato all’interno di un’area di incertezza rispetto alla sua posizione disciplinare.Il procedimento disciplinare militareLa tipicità degli atti del procedimento disciplinare militareIl principio di non aggravamento del procedimentoIl procedimento disciplinare militare[Torna su]Ad interessarsi della particolare e delicata questione è stato, tra gli altri, il Tar Lazio Sezione 1-bis, con la sentenza n. 9325 del 13 settembre 2018, non appellata. Si tratta di una pronuncia articolata …

.. leggi il seguito