Debiti erariali: inesigibili a seguito dell’omologa del concordato


Avv. Floriana Baldino – Sulla gravissima situazione economica italiana contemporanea non vi è più nulla da aggiungere. Siamo in recessione. La grave crisi di liquidità delle famiglie e della aziende è ormai acclarata, ma dai Tribunali arrivano sempre più segnali di speranza. Stanno offrendo, sempre più e quasi in maniera omogenea su tutto il territorio nazionale, una seconda chance al “consumatore sovraindebitato”. Questa volta però non parleremo del consumatore e della legge salva-suicidi, ma del caso trattato dalla Ctp di La Spezia (vedi sentenza n. 311/2019 sotto allegata), riguardante un’azienda, nello specifico una Snc, dichiarata fallita nel 2010, a cui è seguito un concordato fallimentare omologato nel 2013. La vicenda: concordato fallimentare omologato e pignoramentoLa ratio del …

.. leggi il seguito