Attività degli studi legali in Lombardia nell’emergenza Covid-19


Avv. Mario Claudio Capponi – Il 21 marzo 2020, con ordinanza n. 514 intitolata “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19” (reperibile sul sito della regione Lombardia), il Presidente della Regione Lombardia ha disposto, tra l’altro, che “sono chiuse le attività degli studi professionali salvo quelle relative ai servizi indifferibili ed urgenti o sottoposti a termini di scadenza” (lett. a, comma 12), con “effetto dal 22/03/2020 fino al 15/04/2020” (lett. b).
Il successivo 22 marzo 2020 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (leggi Coronavirus: ecco il nuovo decreto) ove, all’art. 1, lettera a), si prevede che “Le attività professionali non sono sospese e restano ferme le previsioni …

.. leggi il seguito