Cassazione: pari responsabilità se la dinamica del sinistro è incerta


di Annamaria Villafrate – La Cassazione con la sentenza n. 7479/2020 (sotto allegata) sancisce che in caso d’incertezza sulla dinamica del sinistro deve applicarsi il principio della pari responsabilità dei conducenti previsto dall’art. 2054 c.c. comma 2. Questo criterio residuale si applica, infatti, ogni volta in cui non è possibile stabilire con esattezza in quale misura i conducenti hanno contribuito a provocare l’incidente. Non rileva che la colpa di uno dei due sia evidente, anche in questo caso il giudice è tenuto ad accertare che il veicolo che ha subito danni abbia comunque rispettato le disposizioni del codice della strada. Concorso paritario dei conducenti per i danni ai veicoliIl ricorso in CassazioneResponsabilità presunta di entrambi i conducenti se è impossibile ricostrui…

.. leggi il seguito