Coronavirus: ecco la nuova stretta del governo


di Annamaria Villafrate – Dal 21 al 25 marzo sono in vigore le misure restrittive previste dall’ordinanza del Ministro della Salute Speranza (sotto allegata), anche se, vista la situazione, si pensa d’intervenire con decreto per disporre restrizioni ancora più severe, soprattutto in Lombardia, la Regione più colpita dal Covid19. L’ordinanza si pone lo scopo di rendere uniforme su tutto il territorio nazionale alcune misure che, fino a oggi, sono state prese da alcune amministrazioni locali. Coronavirus: i nuovi divieti del ministro SperanzaPachi chiusi e niente attività all’apertoSomministrazione cibi e bevande aperti solo in ospedali e autostradeVietati gli spostamenti nelle seconde caseCoronavirus: i nuovi divieti del ministro Speranza[Torna su]
L’ordinanza del 20 marzo del Ministro…

.. leggi il seguito