Principio di non contestazione

Cos’è il principio di non contestazioneLa specificità della contestazioneL’oggetto della contestazionePrincipio di non contestazione: fatti principali e fatti secondariCos’è il principio di non contestazione[Torna su]
Il principio di non contestazione “costituisce manifestazione dell’autonomia riconoscibile alla [parte] in un processo dominato dal principio dispositivo, con la conseguenza che il fatto non contestato non ha bisogno di prova perché le parti ne hanno disposto vincolando il giudice a tenerne conto senza alcuna necessità di convincersi della sua esistenza” (Cass., Sez. Un., 23 gennaio 2002, n. 761).La norma
La norma di riferimento è rappresentata dall’articolo 115 del codice di procedura civile, in forza del quale “Salvi i casi previsti dalla legge, il giudice deve porre a …

.. leggi il seguito