Decreto Cura Italia, niente di concreto per gli avvocati


di Gabriella Lax – Nel decreto “Cura Italia” appena entrato in vigore in favore dei liberi professionisti non c’è posto per gli avvocati. E di questi si sono accorti i giovani dell’Aiga e L’Organismo congressuale forense (Ocf).
Decreto “Cura Italia”, le richieste dell’Ocf alla Cassa forenseDecreto “Cura Italia”, le rimostranze dell’AigaLe richieste dell’AigaDecreto “Cura Italia”, le richieste dell’Ocf alla Cassa forense[Torna su]
L’Organismo congressuale forense ha inviato una lettera Cassa Forense per sollecitare iniziative comuni in favore dell’Avvocatura: tra le proposte, la cessione pro soluto dei crediti per gratuito patrocinio e strumenti straordinari di credito agevolato.
«Preoccupa – si legge nella missiva – che proprio verso i lavoratori in regime libero professionale,…

.. leggi il seguito