Da provare il danno recato dal padre lontano alla figlia trascurata


di Annamaria Villafrate – La Cassazione con la sentenza 6518/2020 (sotto allegata) precisa che i comportamenti endo-familiari che ledono la dignità di uno dei suoi componenti ricevono tutela anche dalla disciplina dell’illecito aquiliano di cui all’art. 2043 c.c. il quale però richiede la prova del danno e del nesso causale per ottenere il risarcimento conseguente. Deve quindi respingersi il ricorso della madre di una minore, che chiede i danni che il padre lontano ha arrecato alla figlia, per averla trascurata. Danni subiti dalla figlia per essere stata trascurata dal padreSpetta al padre dimostrare di aver adempiuto agli obblighi genitoriali?Nessun risarcimento senza prova del danno recato alla figliaDanni subiti dalla figlia per essere stata trascurata dal padre[Torna su]
In primo …

.. leggi il seguito