Cassazione: trascrivibile il matrimonio dei testimoni di Geova


di Annamaria Villafrate – La Cassazione con ordinanza n. 6511/2020 (sotto allegata) dispone l’annullamento con rinvio della sentenza d’appello che ha negato la trascrizione nei registri dello stato civile del matrimonio celebrato in base al rito cristiano dei Testimoni di Geova. La fattispecie in esame infatti rientra nell’ipotesi di matrimonio celebrato da un ministro del culto appartenente all’associazione “Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania”, sottoposta, in virtù del Trattato di amicizia del 2 febbraio 1948 e reso esecutivo in Italia con legge 385/49, alla legge n. 1159/1929 e al regio decreto n. 289/1930, che prevedono il riconoscimento per presa d’atto del Ministro dell’Interno. Trascrivibile il matrimonio celebrato da due testimoni di Geova?Il ricorso in Cassazion…

.. leggi il seguito