Condominio: paga i danni l’amministratore che dice agli altri chi è moroso

di Lucia Izzo – L’amministratore di condominio deve fare attenzione ai dati dei condomini che divulga. Altrimenti rischia di risarcire i danni per la lesione della privacy. Morosità e privacyLa Cassazione sulla privacy dei condomini morosiAmministratore condannato a risarcire 3mila euroMorosità e privacy[Torna su]L’art. 1130 c.c. consente all’amministratore di comunicare la situazione debitoria degli altri partecipanti: egli potrà fornire al condomino che ne faccia richiesta attestazione relativa allo stato dei pagamenti degli oneri condominiali e delle eventuali liti in corso. Ogni rivelazione al di fuori delle forme prescritte, anche ad altri Condomini, sarà illegittima e antigiuridica. Una conclusione avvalorata dalla giurisprudenza della Cassazione, a cui si sono adeguati anche i giudi…

.. leggi il seguito