Interpretazione analogica


L’interpretazione analogica è una modalità di interpretazione della norma giuridica che fa ricorso a disposizioni che regolano casi simili o materie analoghe a oppure a principi generali dell’ordinamento giuridico.
Questo genere di interpretazione (per analogia) è disciplinata dall’articolo 12 delle preleggi che così dispone:

Se una controversia non può essere decisa con una precisa disposizione, si ha riguardo alle disposizioni che regolano casi simili o materie analoghe; se il caso rimane ancora dubbio, si decide secondo i principi generali dell’ordinamento giuridico dello Stato.Si consideri però che non è consentita l’interpretazione analogica delle leggi penali e delle leggi eccezionali. Il testo completo dell’art 12 delle preleggi
1. Nell’applicare la legge non si può ad e…

.. leggi il seguito