Prima casa: separazione consensuale e decadenza dai benefici

di Gabriella Lax – Si verifica la decadenza dall’agevolazione “cd prima casa” nel caso in cui i coniugi si separino consensualmente davanti al sindaco o all’ufficiale di stato civile e successivamente cedano a terzi l’immobile per cui hanno fruito delle suddette agevolazioni. Lo ha chiarito l’Agenzia delle entrate nella risposta ad interpello n. 80/2020 (in allegato).
Agevolazioni prima casa, quando sono possibili? Decadenza dall’agevolazione prima casaLa Cassazione sulla decadenza dall’agevolazione prima casaAgevolazioni prima casa, quando sono possibili? [Torna su]
Per quanto riguarda le agevolazioni sulla prima casa per l’acquisto di un fabbricato abitativo trova applicazione l’aliquota agevolata del 2% ai fini dell’imposta di registro (ovvero il 4% se l’operazione è sogget…

.. leggi il seguito