Il credito dell’avvocato per la difesa svolta in più gradi di giudizio


Avv. Silvio Zicconi – Con la pronuncia n. 4247 del 19 febbraio 2020 le Sezioni Unite sciolgono uno degli ultimi nodi relativi alla procedura di liquidazione del credito dell’avvocato nei confronti del proprio cliente, risolvendo in via incidentale anche alcuni aspetti, quali quello del foro competente alla liquidazione del compenso per l’attività difensiva svolta in Cassazione e dell’ammissibilità della procedura speciale di cui al D.Lgs. n.150/2011 davanti al Giudice di Pace che avevano diviso la dottrina. Liquidazione compenso e pronuncia di incompetenzaIl quesito sottoposto alle Sezioni UniteLa soluzione della Cassazione a Sezioni UniteLa regola generale e la sua eccezioneLa competenza del giudice di paceForo competente liquidazione compensi attività in CassazioneLiquidazione compenso…

.. leggi il seguito