Niente affido ai genitori che si denigrano a vicenda davanti al figlio


di Annamaria Villafrate – E’ giusto negare l’affido congiunto del minore ai genitori in continuo conflitto tra loro, che si denigrano a vicenda, incapaci di elaborare il fallimento del progetto di coppia e di rendersi conto delle sofferenze cagionate al figlio, il quale ha come unica speranza il fatto che mamma e papà facciano pace. E’ quanto emerge dall’ordinanza n. 5604/2020 (sotto allegata) con cui la Cassazione conferma la decisione della Corte d’Appello e rigetta il ricorso di un padre, perché inammissibile. Niente affido congiunto alla coppia continuamente in conflittoIl trasferimento preclude l’esercizio della bigenitorialitàAddio affido per i genitori che si denigrano a vicendaNiente affido congiunto alla coppia continuamente in conflitto[Torna su]
Il Tribunale rigetta la doma…

.. leggi il seguito