Indegnità a succedere

Indegnità a succedere: cos’èChi è indegno a succedereSospensione dalla successione art. 463 bis c.c.Qualificazione giuridicaCome funziona l’indegnità a succedereChi può richiedere l’indegnitàEffetti dell’indegnità a succedereIl genitore indegnoLa riabilitazione dell’indegnoIndegnità e diseredazioneIndegnità a succedere: cos’è[Torna su]

L’indegnità a succedere, disciplinata dagli artt. 463 – 466, contenuti nel Il Capo III, Titolo I, Libro II del Codice Civile è un istituto in virtù del quale un soggetto, che ha tenuto un comportamento biasimevole nei confronti di un altro, nel momento in cui quest’ultimo muore e si apre la successione legittima o testamentaria, viene escluso dalla successione, perché appunto indegno di succedere al de cuius.
Per la collocazione dell’istituto all’int…

.. leggi il seguito