La mediazione obbligatoria


di Valeria Zeppilli – La mediazione è uno strumento di risoluzione stragiudiziale di una controversia, che può essere risolta quindi in maniera amichevole grazie all’intervento di un terzo imparziale (il mediatore). In alcuni casi, è prevista dalla legge come obbligatoria (a pena di improcedibilità della domanda). Quando la mediazione è obbligatoria Quando la mediazione è facoltativa Come si svolge la mediazione L’accordo Il ruolo del mediatore I costi Quando la mediazione è obbligatoria [Torna su]
L’obbligatorietà della mediazione in passato ha comportato la parziale declaratoria di illegittimità costituzionale del d.lgs. n. 28/2010, che è quello che si occupa di tale istituto, tanto da scomparire per un certo arco di tempo dal nostro ordinamento (Corte Cost. sent. n. 272/2012).

.. leggi il seguito