Il giudizio del giudice di pace secondo equità

Pronuncia secondo equità giudice di pace: le normeProfili applicativi dell’art. 113 comma 2 c.p.c. Pronuncia secondo equità su richiesta di parteAppellabilità delle sentenze decise secondo equitàPronuncia secondo equità giudice di pace: le norme[Torna su]
Con il varo del d.l. 8 febbraio 2003 n.18, poi convertito con modificazioni dalla legge 7 aprile 2003 n. 63, recante “Disposizioni urgenti in materia di giudizio necessario secondo equità”, il legislatore è intervenuto modificando il disposto dell’art. 113 comma 2 c.p.c. ai sensi del quale era consentito al giudice di pace di decidere secondo equità quelle cause il cui valore non eccedeva le due milioni di lire.
Dopo questa riforma l’art. 113 c.p.c. ha assunto il seguente tenore: “Nel pronunciare sulla causa il giudice deve seguire l…

.. leggi il seguito