Servitù di veduta

Servitù di veduta: in cosa consisteServitù di veduta: come si costituisceModi di estinzione della servitù di vedutaServitù di veduta: in cosa consiste[Torna su]La servitù di veduta consiste nel diritto per il proprietario del fondo dominante di osservare e affacciarsi sul fondo del vicino a distanza inferiore di quella prescritta dagli artt. 905-907 c.c. Tale diritto, consentendo al titolare l’inspicere e prospicere in alienum quale visione mobile e globale sul fondo altrui (Cass. SS. UU. 10615/1996), correlativamente, limita la riservatezza del fondo servente. Per le sue caratteristiche, la servitù di veduta non può essere esercitata per mezzo di un muro divisorio, sia perché un manufatto del genere “ha solo la funzione di demarcazione del confine e tutela del fondo, sia perché, anche qua…

.. leggi il seguito