Auto: scatta la multa se l’antifurto suona per più di tre minuti


L’antifurto in auto è diventato uno strumento sempre più indispensabile, specie se si considera che, secondo un’analisi LoJack commissionata dal Ministero dell’Interno, in media in Italia solo nel 2021, sono stati rubati più di 104mila veicoli.
Ma se munirsi di antifurto è un sacrosanto diritto è anche vero che ci sono regole da rispettare, specie in relazione al limite di emissione di rumori.
Se una volta entrato in funzione, l’allarme continua a suonare per più di tre minuti, si incorre in una violazione del codice della strada.
E’ l’articolo 155 innanzitutto che, come da chiara rubrica, impone la “limitazione dei rumori”.
A soffermarsi sui suoni prodotti dai dispositivi di allarme acustico antifurto installati sui veicoli, più nel dettaglio, è il comma 4, il quale prevede che…

.. leggi il seguito