Mora del creditore

Mora del creditore: artt. 1206 e ss. c.c.Costituzione in mora del creditoreRequisiti dell’offertaEffetti della costituzione in moraModalità per liberarsi dal debitoMora del creditore: artt. 1206 e ss. c.c.[Torna su]Non sempre il ritardo nell’adempimento deriva dal comportamento del debitore. Esso, infatti, può ben essere imputato anche al creditore.
Tale circostanza è prevista dagli articoli 1206 e seguenti del codice civile, che si occupano, appunto, della mora del creditore, ovverosia del rifiuto ingiustificato da parte del creditore di ricevere la prestazione che il debitore gli offra o di mettere quest’ultimo in condizione di eseguirla.
Vai al fac-simile di lettera di messa in mora
È certo che, in via generale, il creditore ha la facoltà e non l’obbligo di esigere la prestazione….

.. leggi il seguito