Accertamento tecnico preventivo ex art. 445 bis c.p.c.

Procedimento di accertamento delle invaliditàProcedimento art. 445-bis c.p.c. e mancata instaurazione del meritoIstanza art. 445-bis c.p.c.: prescrizione e decadenzaFac-simile istanza ex art. 445 bis c.p.c.Procedimento di accertamento delle invalidità[Torna su]
L’art. 445 bis c.p.c. è stato introdotto dal D.L. n.98/2011, poi convertito con L.111/2011, con il quale si è stabilito che dal 1° gennaio 2012 per le controversie in materia di invalidità civile, cecità, sordità, handicap e disabilità o per quelle relative alle prestazioni di cui agli artt. 1 e 2 della L. 222/84 (per le inabilità), l’obbligatorietà dell’accertamento tecnico preventivo ai fini della verifica delle condizioni sanitarie esistenti a sostegno delle pretese (pensioni o indennità) che si intendono far valere in giudizio…

.. leggi il seguito