Ultime Notizie

Giustizia

  • 24/07/2017 01:00: Auto: in vigore il decreto sul documento unico di circolazione - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Lo scorso 24 giugno è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il d.lgs. n. 98/2017 (qui sotto allegato) che istituisce il documento unico di circolazione veicoli e proprietà, il quale in sostanza va ad accorpare in un solo atto i dati riguardanti circolazione e proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi.Il documento unico di circolazione e proprietàCome previsto dal decreto, infatti, nella carta di circolazione denominata "documento unico", andranno annotati i dati tecnici e di intestazione del veicolo, quelli validati dal PRA circa la situazione giuridico-patrimoniale del mezzo e quelli riguardanti la cessazione dei veicolo dalla circolazione conseguente alla sua demolizione o alla sua definita esportazione all'estero.Ancora, andrà annotata la sussistenza di eventuali...
  • 23/07/2017 10:30: Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - Tra i ritocchi dell'Ape sociale spuntano gli interventi che riguarderanno gli anni di contribuzione femminili.
  • 23/07/2017 09:00: Vittima di violenza sessuale: l'avvocato è sempre gratis - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Il gratuito patrocinio opera a prescindere dal reddito per alcuni reati tra cui figura anche lo stalking.
  • 23/07/2017 06:00: Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Per la Cassazione l'attitudine al lavoro va valutata considerando ogni fattore individuale e ambientale.
  • 23/07/2017 01:00: Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Nella valutazione dell'an e del quantum dell'assegno di mantenimento, assume rilievo anche l'attitudine del coniuge richiedente al lavoro. Per la Cassazione, però, la portata di tale principio va adeguatamente contenuta. Con la sentenza numero 17971/2017 depositata il 20 luglio (qui sotto allegata) i Giudici hanno infatti precisato che l'attitudine al lavoro del potenziale beneficiario dell'assegno va calata nel concreto e assume rilievo solo quando si sostanzia in un'effettiva impossibilità di svolgimento di un'attività lavorativa retribuita. Tale analisi, più in particolare, va fatta riferendosi a "ogni fattore individuale ed ambientale" senza limitarsi a prendere in considerazione delle "mere valutazioni astratte ed ipotetiche". La vicenda Il caso ogge...
  • 23/07/2017 01:00: Vittima di violenza sessuale: l'avvocato è sempre gratis - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Nessuna soglia reddituale è necessaria per accedere al gratuito patrocinio laddove vengano in rilievo alcuni reati tra cui stalking, maltrattamenti e violenza sessuale.  Di norma, l'avvocato a spese dello Stato si può ottenere se il reddito dell'assistito non supera la soglia reddituale fissata dalla legge: in particolare bisogna essere titolari di un reddito imponibile ai fini dell'IRPEF, risultante dall'ultima dichiarazione, non superiore a euro 11.369,24, limite soggetto a rivalutazione.Invece, se l'interessato all'ammissione al patrocinio convive con il coniuge o con altri familiari, i limiti di reddito sopra indicati sono elevati di euro 1.032,91 per ognuno dei familiari conviventi. Pertanto, il reddito da  indicare è quello costituito dal...
  • 23/07/2017 01:00: Responsabilità medica: la prova del nesso causale - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Avv. Francesco Pandolfi - La responsabilità di un sanitario (nel caso si pensi ad un suo sbaglio mentre svolge l'opera medica), va provata nel corso del giudizio per il risarcimento del danno.  Di particolare importanza, in questo tipo di cause, è la prova del nesso causale tra fatto ed evento.Nella pratica il paziente viene accettato in ospedale per un ricovero o per una visita ambulatoriale: ne scaturisce un particolare rapporto in forza del quale alla persona è dovuta l'assistenza sanitaria che, a sua volta, comprende da un lato le prestazioni di carattere medico e, dall'altro, vitto alloggio e assistenza.I vari tribunali e la stessa Corte di Cassazione in tanti anni si sono adoperati per classificare e definire questo tipo di "contratto" o fonte di obbligazioni. Gli orientamenti s...
  • 23/07/2017 01:00: Caccia la moglie di casa, la licenzia e le toglie il bancomat: è reato - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Il rapporto di coppia irrimediabilmente compromesso e le dichiarazioni della moglie testimoniano la rabbia nei confronti del marito ritenuto colpevole per minaccia e violazione degli obblighi di assistenza familiare: nonostante l'astio della donna, tuttavia, le sue dichiarazioni sono ritenute attendibili e possono fondare la condanna del suo ex compagno di vita e padre di suo figlio. Si tratta del caso che si è trovata ad affrontare la Corte di Cassazione, VI sezione penale, nella sentenza n. 35923/2017 (qui sotto allegata).La vicendaIl ricorrente era stato condannato per i reati di cui agli artt. 570 e 612 del codice penale poiché si era sottratto agli obblighi di assistenza familiare, costringendo la moglie e il figlio minore ad allontanarsi dalla casa familiare, nonché l...
  • 23/07/2017 01:00: La polizza driverless - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Avv. Marta Bonicelli - Dai sistemi più comuni di assistenza alla guida, oggi già di serie in molte autovetture (c.d. DAS: Cruise Control, Anti Blocking System, Electronic Stability System, ecc.), a quelli più avanzati (c.d. ADAS: Adaptive Cruise Control, Automatic Parking, Collision Avoidance System, ecc.), dalle automobili dotate di livello di automazione 1 ("hands on"), a quelle, per ora solo in prototipo, di livello 5 ("wheel optional")[1], quello dei veicoli a guida assistita ed autonoma[2] è un fenomeno in continua crescita, destinato ad uno sviluppo esponenziale nell'arco dei prossimi venti-trent'anni. Secondo le stime già nel 2020 le auto dotate di forme di connettività saranno circa 40 milioni, nel 2025 saranno venduti circa 600.000 veicoli a guida autonoma, per raggiungere nel ...
  • 23/07/2017 01:00: Arriva la carta di identità per le scuole - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Gabriella Lax - Una carta d'identità elettronica per ogni edificio scolastico. Questa è la proposta, riportata da Italia Oggi, annunciata nel corso della presentazione del programma 2014-2018 per l'edilizia scolastica, dal ministro all'istruzione Valeria Fedeli.  Edifici scolastici, ecco la carta d'identità Si tratta di una carta alla quale potranno accedere anche ai genitori degli studenti, avente tutte le informazioni sullo stato di salute della struttura scolastica. Ci vorrà ancora un anno perché il progetto possa prendere forma e sia realizzato. Nel corso dello stesso incontro la Fedeli e il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Maria Elena Boschi, hanno enucleato i dati sull'edilizia: dal 2014 ad oggi sono stati investiti 9,5 miliardi di euro, tra fondi eu...
  • 23/07/2017 01:00: L'equilibrio contrattuale tra giustizia distributiva e commutativa - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Avv. Giampaolo Morini - L'esigenza di salvaguardare un giusto equilibrio economico e normativo tra le prestazioni e tra le prerogative e i vincoli rispettivi dei contraenti è certo più attendibile e di più immediata comprensione se ricondotta alla formula della giustizia commutativa. Non pare invero sensato assumere il contratto, e il suo controllo e adeguamento giudiziale, a strumento per modificare gli assetti distributivi della ricchezza in senso perequativo. La giustizia commutativa In primo luogo, si affiderebbe la funzione distributiva alla spontaneità, occasionalità dei contatti contrattuali, alla varietà delle loro circostanze, anche relative alle consistenze patrimoniali dei singoli contraenti e alla dimensione economica dei singoli scambi, oltre che alla natura dei beni che n...
  • 23/07/2017 01:00: Forze Armate e assistenza parenti disabili: come ottenere il trasferimento ex legge 104 - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Avv. Francesco Pandolfi - I presupposti per il riconoscimento del beneficio ex L. n. 104/92 sono consacrati nella sentenza n. 844 Tar Brescia, sezione 1, del 23 giugno 2017. I quesiti di sempre sono: quando può essere concesso il trasferimento? Come posso sapere in anticipo se la mia domanda sarà accolta o bocciata?Trasferimento legge 104: cosa bisogna sapereAndiamo allora a vedere i dati normativi di base e i più noti principi giurisprudenziali, per utilizzare con profitto tutti gli argomenti utili e per aumentare le probabilità di accoglimento della domanda:a) l'art. 33 comma 5 della l. 104/92 prevede che il lavoratore [dipendente pubblico o privato che assiste persona con handicap in situazione di gravità, coniuge, parente o affine entro il secondo grado, ovvero entro il terzo grado qua...
  • 23/07/2017 01:00: Prodotti surgelati: reato non indicarli nel menu del ristorante - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – I ristoratori che fanno uso di alimenti surgelati sono tenuti a informarne i propri clienti, altrimenti commettono un illecito penale. Basti pensare che proprio in questi giorni la Corte di cassazione, con la sentenza numero 34783/2017 (qui sotto allegata), ha confermato la condanna per il reato di cui all'articolo 515 del codice penale inflitta al proprietario di un ristorante aver somministrato agli avventori del suo locale dei prodotti surgelati non indicati come tali nel menù. Frode nell'esercizio del commercio L'articolo 515, si ricorda, punisce il reato di frode nell'esercizio del commercio, che è quello compiuto da chiunque, nell'esercizio di un'attività commerciale o in uno spaccio aperto al pubblico, consegna al proprio cliente una cosa per un'altra o u...
  • 23/07/2017 01:00: Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Gabriella Lax - Pensioni, riguardo ai ritocchi dell'Ape sociale si va verso una serie d'interventi che riguarderanno gli anni di contribuzione per le donne. Saranno loro a poter fruire dell'opzione alleggerita. Le ultime notizie la danno come una delle proposte pronte sul tavolo del Ministero del Lavoro di Giuliano Poletti. Ape sociale, sconto sull'età per le donne Come riporta il Sole 24 Ore, il punto è l'introduzione di una diminuzione del requisito contributivo per accedere all'Ape agevolata per le donne. La novità per le pensioni porterebbe uno sconto di tre anni per l'anticipo pensionistico. Dunque in caso di accordo l'indennità alle donne potrebbe essere garantita con 27 anni di contributi. Una richiesta su cinque è presentata da donne: in totale, attualmente le domande Ape soc...
  • 22/07/2017 21:00: Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Per la Cassazione a tale conclusione non osta, laddove applicabile, il principio dell'inderogabilità dei minimi tariffari.
  • 22/07/2017 20:50: Sorpasso del ciclista a un metro e mezzo di distanza laterale: autoveicolo nel fosso! - Studio Cataldi - News piu' lette
    Law In Action - di P. Storani - In concreto il disegno di legge è applicabile alle strade italiane, spesso larghe (o strette) solo tre metri?.
  • 22/07/2017 20:40: Arriva lo stop alle maxibollette per legge - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Un DDL bandisce i conguagli riferiti a periodi maggiori di due anni.
  • 22/07/2017 20:30: Maltrattamenti in famiglia: cessata la convivenza si tratta di stalking  - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per la Cassazione le condotte aggressive e violente dopo la cessazione della convivenza rilevano ai sensi dell'art. 612-bis c.p..
  • 22/07/2017 01:00: Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Nell'epoca, ormai superata, in cui il corrispettivo delle prestazioni legali era fissato dalle tariffe forensi, vigeva un principio: quello dell'inderogabilità dei minimi tariffari, sancito dall'articolo 24 della legge numero 794/1942 sugli onorari di avvocato. La Corte di cassazione, tuttavia, ha negli anni riconosciuto l'ammissibilità di eccezioni a tale principio, che sono state recentemente ribadite dalla sesta sezione con la sentenza numero 17975/2017 del 20 luglio (qui sotto allegata). Avvocati, eccezioni all'inderogabilità dei minimi In particolare, i giudici hanno ricordato che la rinuncia parziale o anche totale alle competenze professionali trova un limite nel principio dell'inderogabilità dei minimi tariffari solo quando è posta in essere strumentalme...
  • 21/07/2017 21:20: Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - La novità è contenuta nel testo di riforma del codice della strada all'esame della commissione trasporti della Camera.
  • 21/07/2017 21:00: Animali in condominio: gli odori sgradevoli sono reato - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per la Cassazione, le esalazioni sgradevoli possono integrare la fattispecie di cui all'art. 674 c.p..
  • 21/07/2017 19:40: Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Se l'inosservanza dell'obbligo è grave, ripetuta, sistematica o plurima, la sanzione può arrivare a 300mila euro. Le linee guida del Cnf.
  • 21/07/2017 19:20: Antitrust: multe per 9 milioni di euro alle compagnie telefoniche per i contratti stipulati al telefono - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - Mano pesante dell'Agcom su Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali. Una delle maggiori contestazioni l'aver attivato contratti durante il periodo di ripensamento.
  • 21/07/2017 19:10: Separazione: niente reato per il marito che mostra al giudice il video hot che incastra la moglie con l'amante - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per la Cassazione non viola la privacy l'utilizzo nel processo e la comunicazione a terzi sempre a scopi processuali.
  • 21/07/2017 19:00: È lecito girare nudi per casa? - Studio Cataldi - News piu' lette
    Domande e Risposte - Quali rischi si corrono se le porte o le finestre lasciano libera la visuale all'interno della dimora.
  • 21/07/2017 18:40: Lavoro: perseguitare il dipendente è stalking - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - E per la Cassazione il datore di lavoro risponde dei danni alla vittima in solido con lo stalker.
  • 21/07/2017 18:30: Inammissibile il ricorso? Cassazione condanna il difensore in proprio al pagamento delle spese legali - Studio Cataldi - News piu' lette
    Law In Action - di P. Storani - Nella fattispecie è stata rilevata l'inammissibilità del ricorso proposto sulla base della procura apposta in calce all'atto introduttivo del giudizio di merito.