Ultime Notizie

Giustizia

  • 26/09/2017 14:00: Reato per l'amministratore che trasferisce denaro dai conti dei condomini per coprire le perdite - Studio Cataldi - News piu' lette
    Paolo Accoti - Tale gestione, afferma la Cassazione, è infedele, e integra il reato di appropriazione indebita.
  • 26/09/2017 11:00: Legge 104: fino a 1.900 euro e diritto al part-time per il caregiver - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - I disegni di legge che prevedono l'introduzione di tale nuova figura si occupano anche di disciplinarne i legami con la legge 104.
  • 26/09/2017 01:00: Pensioni: dal 2019 5 mesi in più e assegni più bassi - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Gabriella Lax - Pensioni più basse dal 2019 nonostante 5 mesi di lavoro in più. Aumenta di cinque mesi, infatti, la speranza di vita, secondo i dati rilevati dall'Istat e che, secondo quanto riporta Quotidiano.net, stanno per essere comunicati, con apposita lettera, ai ministeri di Lavoro ed Economia che dovranno dunque adeguare l'età pensionabile a 67 anni dal 2019. Il no dei sindacati all'innalzamento dell'età pensionabile Ma i sindacati sono contrari all'innalzamento dei requisiti causato dall'aspettativa di vita e si sono fatti portavoce delle priorità in un documento articolato sulla previdenza. Leggi in merito: Pensioni: fino a tre anni di sconto per le mammeIl primo punto da inserire nella legge di stabilità, secondo la Triplice, è proprio lo stop all'aumento dell'età, in...
  • 26/09/2017 01:00: La polizia stradale - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Avv. Daniele Paolanti - Il tema della circolazione stradale è perennemente al centro dell'osservatore giurista, il quale è tenuto a confrontarsi sovente con novità normative e profili giurisprudenziali che possono condurre a valutazioni più o meno condivisibili. Di particolare interesse dovrebbe comunque tuttavia essere finanche la disamina di quei profili pertinenti gli organi istituzionali normalmente preposti allo svolgimento di quelle funzioni atte a garantire la sicurezza stradale, a contrastare infrazioni (a prescinderne dalla gravità). Funzioni e attività della Polizia Stradale La Polizia Stradale si occupa del settore strategico del controllo e della regolazione della mobilità su strada. Esaminiamo ora nel dettaglio le sue funzioni, come individuate dall'art. 11 del Codice d...
  • 26/09/2017 01:00: L'avvocato può testimoniare sugli ex clienti ma su fatti estranei al mandato - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Le Sezioni Unite della Corte di cassazione, con la sentenza numero 22253/2017 (qui sotto allegata), hanno dato il via libera alla testimonianza degli avvocati su fatti relativi a ex clienti, purché la stessa sia successiva alla conclusione del mandato professionale e riguardi circostanze estranee allo stesso. La vicenda All'origine della pronuncia, c'era la vicenda di un legale che aveva testimoniato proprio su fatti relativi a una ex cliente e al quale, per tale motivo, era stata inflitta la sanzione della sospensione. In particolare, l'avvocato aveva riferito nel corso di un procedimento penale instaurato su querela di una sua collaboratrice nei confronti della donna che quest'ultima era affetta da "compulsività maniacale" e "mania di persecuzione", che in pas...
  • 26/09/2017 01:00: Il conto corrente - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli Cos'è il conto correnteLa normativa sul conto correnteConto corrente semplice e di corrispondenzaIdentificazione del conto correnteServizi e tasseL'estratto conto e i tipi di saldoIl Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi Cos'è il conto corrente Il conto corrente è uno strumento bancario mediante il quale un soggetto, detto correntista, deposita il proprio denaro all'interno di un istituto di credito, acquisendo così la possibilità di utilizzare la moneta bancaria, il denaro elettronico e altri strumenti finanziari. Il conto corrente viene quindi utilizzato per canalizzare lo stipendio, addebitare le utenze, convogliare i flussi di denaro e così via. Spesso ad esso ci si riferisce utilizzando la sigla c/c. La normativa sul conto corrente Il conto corr...
  • 26/09/2017 01:00: Riscossione: la tutela del contribuente nella fase esecutiva - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Avv. Giampaolo Morini - A causa del contesto storico in cui nasce la legge n. 212/2000, il tema della riscossione ha ricevuto attenzione marginale nella sistematica dello Statuto, concentrandosi la tutela del contribuente nella disciplina della fase istruttoria e in quella dell'accertamento. I principi generali dello statuto del contribuente L'art. 17 dello Statuto tuttavia prevede che, le disposizioni statutarie si applicano "anche nei confronti dei soggetti che rivestono la qualifica di concessionari", per cui le regole di garanzia contemplate sono applicabili anche nei confronti dell'azione amministrativa riferibile ai soggetti che esercitano l'attività di riscossione di tributi di qualunque natura[1]. La portata generale di tale previsione di rinvio appare chiara, tuttavia...
  • 26/09/2017 01:00: Il disabile deve poter accedere liberamente al trasporto pubblico - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Gli utenti affetti da disabilità hanno diritto a muoversi liberamente, usufruendo alle stesse condizioni degli altri cittadini dei servizi offerti dal trasporto collettivo, appositamente adattati, oppure di servizi alternativi.Lo ha precisato il Tribunale di Vicenza, seconda sezione civile, in un'ordinanza del 13 settembre (qui sotto allegata) a seguito del ricorso dell'Associazione Luca Coscioni che aveva denunciato una discriminazione collettiva posta in essere dalla società a cui era affidata la gestione del servizio di trasporto pubblico locale nel Comune di Vicenza.Il casoI mezzi utilizzati per il trasporto, denuncia l'associazione, non sarebbero stati accessibili alle persone con disabilità motorie in quanto privi delle pedane estraibili per consentire la salita e la ...
  • 26/09/2017 01:00: Reato per l'amministratore che trasferisce denaro dai conti dei condomini per coprire le perdite - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Avv. Paolo Accoti - L'amministratore di condominio che, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto, si appropria del denaro altrui di cui abbia, a qualsiasi titolo, il possesso, è punito, con la reclusione fino a tre anni e con la multa fino a euro 1.032,00. Il reato di appropriazione indebita si consuma allorquando l'amministratore, che ha la disponibilità di denaro di proprietà altrui (condòmini) in virtù dell'incarico ottenuto, si comporta come se fosse il proprietario, con la volontà espressa o implicita di considerare lo stesso come proprio. Nondimeno, il reato si configura anche quando l'amministratore, allo scopo di coprire perdite che si verificano in altri condomini dallo stesso gestiti, trasferisce fondi di proprietà di un condominio ad un altro. Questo è il prin...
  • 26/09/2017 01:00: Bollette: da gennaio controversie decise dall'Aeeg - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Marina Crisafi - Dal primo gennaio arriva un "terzo livello" di tutela per i consumatori alle prese con problemi nelle bollette di luce e gas. Se, infatti, la problematica non viene risolta con il reclamo all'operatore e con la successiva conciliazione si avrà a disposizione l'ulteriore possibilità (a richiesta dell'utente) che sia la stessa Autorità a decidere la controversia. Terzo livello: da gennaio solo se l'operatore non concilia Nella prima fase, scrive l'Autorità per l'Energia in una nota, il terzo livello sarà accessibile soltanto nei casi in cui il fornitore non abbia partecipato alla conciliazione obbligatoria. Ma in seguito, il servizio sarà gradualmente esteso ad altre casistiche, con tempi e modalità da definire in base ai risultati ottenuti dopo il primo periodo. Bo...
  • 26/09/2017 01:00: Legge 104: fino a 1.900 euro e diritto al part-time per il caregiver - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – In questi giorni si sente spesso parlare di caregiver familiare, vista la discussione in essere sui disegni di legge che propongono l'ingresso ufficiale di tale figura nel nostro ordinamento. Leggi: Caregiver: in arrivo fino a 1.900 euro per chi assiste un familiare disabile Il caregiver familiare, in particolare, è un soggetto che, volontariamente e senza retribuzione, si prende cura di una persona cara e consenziente, che non è autosufficiente a causa dell'età, di una malattia o di una disabilità. Dalla definizione, è chiaro sin da subito che si tratta di una figura che, se dovesse essere effettivamente introdotta, dovrà necessariamente fare i conti con le previsioni di cui alla legge numero 104/1992 e di tale questione le proposte di legge che la disciplin...
  • 26/09/2017 01:00: Ha diritto di regresso l'avvocato che paga per sbaglio le spese di registrazione della sentenza - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Se l'avvocato paga le spese di registrazione di una sentenza, può agire in via di regresso nei confronti dell'obbligato. Parola di Cassazione, che con la sentenza numero 21686/2017 qui sotto allegata ha chiarito che il legale che assolve l'imposta di registro per conto dei propri clienti paga un debito non suo, con l'effetto di liberare tutte le parti del giudizio presupposto dalla loro obbligazione nei confronti del fisco. Egli, pertanto, si trova su una posiziona analoga a quella dei suoi clienti e, di conseguenza, ha al loro stesso modo diritto di regresso nei confronti degli altri coobligati. In altre parole, chi adempie un'obbligazione solidale senza esservi tenuto, nell'interesse di uno dei coobbligati, per effetto del pagamento acquista lo stesso diritto ...
  • 26/09/2017 01:00: In arrivo carcere fino a 8 anni per chi truffa gli anziani al telefono - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Più tutele per gli anziani e pene inasprite per chi pone in essere una truffa nei loro confronti. La parola passa al Senato dopo che la Camera ha approvato un disegno di legge (qui sotto allegato) volto a modificare il codice penale, introducendo l'art. 643-bis che disciplinerà il delitto di frode patrimoniale a danno di soggetti vulnerabili in ragione dell'età avanzata. Truffa anziani: pene più gravi per la frode telefonica o con dati privati della vittimaLa nuova fattispecie di reato è destinata a punire, con la reclusione da due a sei anni e con la multa da 400 a 3000 euro, chiunque, con mezzi fraudolenti, induca una persona che versi in situazioni di vulnerabilità psicofisica, in ragione dell'età avanzata, a dare o promettere indebitamente a sé o ad altri denaro, beni o...
  • 25/09/2017 21:30: Multe stradali non notificate: ricorso entro 30 giorni dalla cartella - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Importante sentenza delle Sezioni Unite che risolvono il contrasto sull'azione del multato che deduce invalida o mancata notifica del verbale di accertamento.
  • 25/09/2017 21:10: Separazione: niente addebito al marito che tradisce quando la coppia non convive più - Studio Cataldi - News piu' lette
    Marina Crisafi - La separazione è slegata dal tradimento che si è concretizzato quando i coniugi non vivevano più sotto lo stesso tetto.
  • 25/09/2017 18:00: La prescrizione degli assegni familiari arretrati - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Fino a quando è possibile chiedere gli ANF degli anni passati.
  • 25/09/2017 17:00: Responsabilità medica: arrivano i "ritocchi" alla riforma Gelli - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Un emendamento alla legge per la responsabilità professionale chiarisce i limiti della rivalsa e estende l'operatività del Fondo di garanzia.
  • 25/09/2017 15:00: Scuola: ecco il nuovo esame di terza media - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - Da giugno debutta la nuova disciplina, necessaria per l'ammissione la prova Invalsi in inglese.
  • 25/09/2017 10:00: Fisco: il risarcimento del danno provocato dall'agente della riscossione - Studio Cataldi - News piu' lette
    Giampaolo Morini - I rimedi all'illegittimità della riscossione coattiva.
  • 25/09/2017 09:00: Processo civile telematico: notifica irrituale nulla, sanata se l'atto arriva a conoscenza del destinatario - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per la Cassazione la notifica in Cancelleria anziché alla PEC dell'avvocato è nulla, ma sanata dalla costituzione in giudizio dell'appellato.
  • 25/09/2017 01:00: Multe stradali non notificate: ricorso entro 30 giorni dalla cartella - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - Se l'automobilista riceve una cartella di pagamento relativa a multa per violazione del codice della strada, che tuttavia non gli è stata notificata, avrà trenta giorni di tempo per proporre opposizione. Si tratta di azione non avente natura recuperatoria in senso stretto, poiché all'opponente non è garantita la possibilità di proporre tutte le difese che avrebbe potuto esercitare laddove la notifica fosse stata correttamente effettuata. Laddove l'amministrazione, invece, non riesca a dimostrare che la notifica è stata validamente e tempestivamente effettuata, la pretesa sanzionatoria è estinta. Il destinatario della cartella di pagamento che non abbia ricevuto la notificazione del verbale di accertamento non è, tuttavia, privato di tutela nel confronti dell'amministrazione...
  • 24/09/2017 21:00: Unioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoption - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per il Tribunale di Bologna il partner dello stesso sesso può adottare il figlio biologico del compagno.
  • 24/09/2017 19:00: Contratto di convivenza: come funziona - Studio Cataldi - News piu' lette
    Raffaella feola - Effetti, contenuto e forma dei contratti di convivenza introdotti dalla legge Cirinnà.
  • 24/09/2017 18:30: Scuola: anche gli avvocati in coda per fare i supplenti - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - Ammontano a 650mila richieste pervenute al Miur da parte dei liberi professionisti che per colpa della crisi optano per le supplenze nelle scuole.
  • 24/09/2017 18:00: La clausola "salvo incasso" e il c.d. storno - Studio Cataldi - News piu' lette
    Giampaolo Morini - Il principio contenuto nell'art. 1829 c.c..
  • 24/09/2017 15:00: Imposte sui redditi ed Iva: decadenze - Studio Cataldi - News piu' lette
    Giampaolo Morini - Le varie modifiche nel tempo ai termini di decadenza.
  • 05/05/2015 01:00: La querela di falso - Studio Cataldi - News piu' lette
    - Presupposti | Legittimazione | Proposizione querela e contenuto | Competenza | L’intervento del Pubblico Ministero | Il procedimento | La sentenzaQuando la produzione della prova documentale non può essere disconosciuta perché si tratta di un atto pubblico o di una scrittura privata riconosciuta, autenticata o verificata esiste uno strumento di tutela ad hoc: la querela di falso disciplinata dagli artt. 221 e seguenti del codice di procedura civile..