Ultime Notizie

Giustizia

  • 25/11/2017 01:00: Fumo passivo sul posto di lavoro - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Annamaria Villafrate - Alla tutela dei lavoratori costretti a respirare il fumo dei colleghi sui luoghi di lavoro ci pensa l'Europa. Divieto fumo: l'impegno europeo Il responsabile del gruppo di lavoro che ha compiuto la ricerca finanziata dalla Commissione Europea all'interno del programma "Horizon 2020" ritiene però che c'è ancora molto da fare. In Europa infatti i Paesi non sono allineati sulla normativa antifumo sul posto di lavoro. A esempi di virtù come Gran Bretagna, Irlanda, Grecia, Cipro e Svezia si contrappongono paesi che pare non abbiano altrettanto a cuore la salute dei lavoratori. Fumo passivo: la legislazione in Italia In Italia le leggi per tutelare la salute dei dipendenti non mancano, peccato però che le lacune legislative permettono ai fumatori più accaniti di t...
  • 24/11/2017 18:51: Cassazione: sospeso l'avvocato che esegue troppi pignoramenti - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Per le Sezioni Unite i legali devono riunire quanto più possibile le procedure avverso i medesimi debitori.
  • 24/11/2017 18:30: Cassazione: la specificità dei motivi d'appello secondo le Sezioni Unite - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - La sentenza numero 27199/2017 chiarisce l'esatta portata degli artt. 342 e 434 c.p.c. a seguito della riforma del 2012.
  • 24/11/2017 01:00: Processo civile: come si regolamentano le spese del procedimento di ingiunzione - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Con la sentenza numero 27234/2017 del 16 novembre (qui sotto allegata), la Corte di cassazione si è occupata di un'importante questione: quella della regolamentazione dell'onere delle spese processuali nel procedimento di ingiunzione. In particolare, i giudici si sono confrontati con il caso in cui alla fase monitoria sia seguita quella di opposizione ricordando che è ormai consolidato l'orientamento in forza del quale tali due fasi fanno parte, in realtà, di un unico processo in cui le spese sono quindi regolate tenendo conto dell'esito finale del giudizio di opposizione e della complessiva valutazione del suo svolgimento. Pertanto, nel caso in cui il debitore abbia pagato integralmente la sorte capitale prima dell'emissione del provvedimento monitorio, nulla t...
  • 24/11/2017 01:00: Canone Rai: tutto quello che devi sapere - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Cos'è il canone Rai, quando e come si paga, modelli e istruzioni utili...
  • 24/11/2017 01:00: Cassazione: la specificità dei motivi d'appello secondo le Sezioni Unite - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Il requisito della specificità dei motivi d'appello nel giudizio ordinario e in quello di cassazione è divenuto oggetto di una questione di massima molto rilevante a seguito dell'emanazione del decreto legge numero 83/2012, che ha introdotto delle importanti modifiche agli articoli 342 e 434 del codice di procedura civile. L'effettiva portata di tale requisito, tuttavia, è stata a lungo oggetto di interpretazioni contrastanti, che sono state finalmente uniformate dalle Sezioni Unite civili della Corte di cassazione con la sentenza numero 27199/2017 del 16 novembre (qui sotto allegata). Ampiezza e specificità della doglianza La Corte, in particolare, ha sancito che il nuovo testo dei predetti articoli esige oggi che "le questioni e i punti contestati nella senten...
  • 24/11/2017 01:00: Cassazione: sospeso l'avvocato che esegue troppi pignoramenti - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – L'avvocato, se può, deve tentare di riunire i procedimenti esecutivi verso lo stesso debitore, perché, come chiarito dalle Sezioni Unite civili della Corte di cassazione nella sentenza numero 27897/2017 del 23 novembre (qui sotto allegata), se promuove molte procedure di pignoramento avverso il medesimo soggetto rischia di essere sospeso. La vicenda Con la predetta pronuncia, infatti, la Corte ha confermato la sospensione di quattro mesi inflitta a un avvocato che aveva promosso verso una medesima azienda addirittura 52 azioni esecutive per recuperare i debiti della stessa nei confronti di alcuni suoi dipendenti. Tale comportamento, già per il CNF, rappresenta una palese violazione dell'articolo 66 del codice deontologico (nuova formulazione). Disvalore deontolo...
  • 24/11/2017 01:00: Cassazione: lei ci sta poi ci ripensa? Resta grave la violenza sessuale - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Lucia Izzo - L'iniziale disponibilità a un approccio non rende meno grave la violenza sessuale perpetrata laddove vi sia stato poi un chiaro e inequivoco dissenso al rapporto. Va dunque confermata la condanna ex art. 609 c.p. nei confronti dell'uomo che ha abusato sessualmente di una donna essendo irrilevante, stante il suo successivo esplicito rifiuto, la circostanza che fosse stata lei ad averlo inizialmente approcciato nel locale in cui lavorava.Lo ha precisato la Corte di Cassazione, seconda sezione penale, nella sentenza n. 52809/2017 (qui sotto allegata) conformando la condanna nei confronti di un uomo alla pena di un anno e sei mesi di reclusione per il reato di violenza sessuale.La vicenda Questi aveva con violenza costretto la vittima, contro la sua volontà, a subire un rapp...
  • 24/11/2017 01:00: Corte Ue: vietare agli avvocati compensi inferiori ai minimi limita la concorrenza - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – La Corte di giustizia dell'Unione Europea ha preso una posizione molto forte rispetto alla tendenza di alcuni ordinamenti di vietare agli avvocati di pattuire con i propri clienti dei compensi inferiori rispetto a quelli minimi stabiliti da un regolamento adottato da un'organizzazione di categoria dell'ordine forense. In particolare, nella sentenza del 23 novembre 2017 (qui sotto allegata) con la quale sono state definite le cause C-427/16 e C-428/16, i giudici di Lussemburgo hanno sancito che normative di tal genere rischiano di essere contrarie alla libera esplicazione della concorrenza nel mercato interno, ai sensi dell'articolo 101, paragrafo 1, del Trattato sul Funzionamento dell'Unione Europea. Normativa bulgara La decisione, nel dettaglio, riguarda il cas...
  • 24/11/2017 01:00: Pensione di reversibilità: spetta ai coniugi che abitano separati? - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    La residenza diversa dei coniugi può incidere sulla pensione di reversibilità? La risposta è negativa. Anche se i coniugi abitano in due case diverse, con differente residenza, il diritto alla pensione di reversibilità matura ugualmente. Il diritto matura, infatti, automaticamente alla morte del lavoratore o del pensionato nei confronti del coniuge superstite (e dei familiari aventi diritto in quanto superstiti del dante causa). Pensione reversibilità: la ratio della prestazione Ratio della prestazione è, difatti, la solidarietà familiare per cui, il diritto alla pensione di reversibilità è un autonomo diritto di natura previdenziale, che sorge in capo ai beneficiari automaticamente, con decorrenza dal primo giorno del mese successivo a quello in cui si è verificato il dec...
  • 24/11/2017 01:00: Divorzio congiunto: quali documenti servono? - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Quali documenti sono necessari per il divorzio congiunto? Il divorzio congiunto va, innanzitutto, richiesto attraverso il deposito di un ricorso presso il tribunale del luogo in cui almeno uno dei due coniugi ha la residenza. Divorzio congiunto: il ricorso Il ricorso per il divorzio congiunto o consensuale necessita di alcuni elementi essenziali stabiliti dalla legge (art. legge n. 898/1970). Ai fini della validità della domanda di divorzio, in particolare, devono essere riportati i fatti e gli elementi di diritto sui quali si fonda la domanda di scioglimento del matrimonio o di cessazione dei suoi effetti civili. Deve essere poi indicata l'esistenza di figli di entrambi i coniugi. La domanda deve anche indicare compiutamente le condizioni inerenti ai figli e ai rapporti economi...
  • 24/11/2017 01:00: Reddito di inclusione: al via la rete di protezione - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Redazione – Al via la rete dei servizi sociali che contribuirà, tra l'altro, alla concreta attuazione del Rei, la nuova misura universale di contrasto alla povertà operativa dal 1° dicembre. Nei giorni scorsi, l'Inps ha dettato le specifiche tecniche per le domande e ora la costituzione della rete dei servizi rappresenta un ulteriore tassello della riforma. Leggi anche: Reddito di inclusione: le istruzioni Inps per le domande Reddito inclusione: cos'è e a chi spetta Come ricorda lo stesso istituto di previdenza, il Rei, istituito dal d.lgs. n. 147/2017 a decorrere dal 1° gennaio 2018, è la misura a carattere universale e a livello nazionale per il contrasto alla povertà e all'esclusione sociale. Il reddito di inclusione consiste in un "beneficio economico erogato attraverso l'a...
  • 24/11/2017 01:00: Concessioni di commercio su aree pubbliche - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    Avv. Giovanni Francesco Fidone - Con una pronunzia resa in sede cautelare (n. 804 del 23 novembre 2017), il TAR Catania, seppure ad un sommario esame, ha accolto una domanda di sospensiva proposta da una ditta titolare di concessione di commercio su aree pubbliche, che non aveva visto prorogata l'autorizzazione al 31/12/2018 da parte di un Comune.In particolare, l'ente aveva avviato una procedura ad evidenza pubblica tesa all'assegnazione di spazi commerciali di un mercatino, senza considerare il disposto dell'art. 6 c. 8 del D.L. n. 244/2016 (il c.d. "Milleproroghe"), il quale prevede che il termine delle concessioni di commercio su aree pubbliche, in essere alla data di entrata in vigore della citata disposizione, è prorogato sino al 31/12/2018. L'intento del legislatore era chiarissimo:...
  • 24/11/2017 01:00: Cassazione: niente ricorso autonomo avverso i domiciliari - Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.
    di Valeria Zeppilli – Il codice di procedura penale, in conseguenza delle recenti riforme, non prevede più la facoltà per l'imputato di fare ricorso personalmente dinanzi alla Corte di cassazione. A tale proposito la stessa Corte, con sentenza numero 53203/2017 (qui sotto allegata), ha precisato che tale affermazione vale anche per le misure cautelari personali e reali con la conseguenza che, ad esempio, l'imputato non può rivolgersi personalmente ai giudici di legittimità per contestare gli arresti domiciliari disposti nei suoi confronti. La disputa La questione, in realtà, è abbastanza dibattuta e costituisce uno dei punti controversi della legge numero 103/207, tanto che su di essa sono state chiamate a intervenire anche le Sezioni Unite con ordinanza numero 51068/2017. Intervento c...
  • 23/11/2017 19:02: Cassazione: il pedone non ha sempre ragione - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Sussiste concorso di colpa del pedone imprudente che viene investito dopo aver attraversato di notte fuori dalle strisce.
  • 23/11/2017 18:51: Autovelox: addio multa sul rettilineo senza l'alt - Studio Cataldi - News piu' lette
    Marina Crisafi - Per la Cassazione, il verbale deve specificare le circostanze che hanno impedito agli agenti di contestare immediatamente l'infrazione.
  • 23/11/2017 18:10: Conto corrente ereditato: la banca non può rifiutare il prelievo - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per la Cassazione ciascun coerede può agire singolarmente nei confronti del debitore del de cuius senza necessità del consenso degli altri.
  • 23/11/2017 17:06: PA: dal 1° gennaio via libera all'assunzione di 50mila lavoratori precari - Studio Cataldi - News piu' lette
    Marina Crisafi - Il ministro Madia ha firmato la circolare per la stabilizzazione dei cosiddetti precari storici della pubblica amministrazione.
  • 23/11/2017 15:33: Terre dello Stato ai giovani: a dicembre il bando - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - 8mila ettari di terreni che lo Stato metterà in vendita tra qualche settimana attraverso la "Banca delle terre agricole".
  • 23/11/2017 15:00: Aspettativa non retribuita: cos'è e come si ottiene - Studio Cataldi - News piu' lette
    Daniele Paolanti - L'aspettativa non retribuita è quel periodo durante il quale il lavoratore può per legge assentarsi da lavoro, rinunciando però alla sua retribuzione.
  • 23/11/2017 14:00: Case mobili: quando è necessario il titolo edilizio? - Studio Cataldi - News piu' lette
    Annamaria Villafrate - I chiarimenti del Consiglio di Stato e della Cassazione sulle case mobili abusive.
  • 23/11/2017 11:52: Ferrovie: in arrivo 900 assunzioni - Studio Cataldi - News piu' lette
    Gabriella Lax - Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato il piano di assunzioni per il prossimo biennio. 900 posti tra addetti alla manutenzione e gestione della circolazione.
  • 23/11/2017 01:00: Il mantenimento dei figli minori - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Il dovere di mantenimento dei figli minori, cosa include e come si provvede. In allegato la guida completa sull'assegno di mantenimento.
  • 22/11/2017 21:00: Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli - Studio Cataldi - News piu' lette
    Lucia Izzo - Per la Cassazione il giudice può subordinare la sospensione condizionale della pena all'obbligo della restituzione delle somme dovute, valutando le capacità economiche solo se emergono situazioni di difficoltà.
  • 22/11/2017 20:50: Avvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianze - Studio Cataldi - News piu' lette
    Valeria Zeppilli - Il comportamento è contrario al decoro e alla correttezza professionale, a prescindere dall'effettivo legame di amicizia con il defunto.
  • 21/09/2015 01:00: Le diverse tipologie di servitù - Studio Cataldi - News piu' lette
    Daniele Paolanti - Nell’ordinamento giuridico italiano, il diritto di servitù è soggetto a numerose classificazioni, che spesso assumono un rilievo fondamentale nelle vicende acquisitive e/o estintive del diritto medesimo. .
  • 31/05/2015 01:00: La cambiale - Guida Legale - Studio Cataldi - News piu' lette
    - Forme caratteristiche e tipologie di Cambiale. La cambiale tratta e il pagheròLa cambiale è un titolo di credito, formale ed astratto, attributivo in capo al legittimo possessore del diritto di ottenere il pagamento della somma indicata alla scadenza e nel luogo previsti.....