Codici: cara ora solare, quanto mi costi!

Codici: cara ora solare, quanto mi costi!
Un’ora di riposo in più, ma pagata a caro prezzo. L’arrivo dell’ora solare ha regalato una domenica di relax agli italiani, che adesso però sono attesi da un brusco risveglio.
Secondo uno studio di Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, durante i sette mesi scanditi dall’ora legale l’Italia ha infatti risparmiato 554 milioni di kilowattora. Per capire l’importanza di questo dato, basti pensare che equivale al consumo elettrico medio annuo di circa 205mila famiglie.

“Un risparmio sulle bollette importante – sottolinea l’Associazione Codici – sia per i singoli utenti sia per le attività lavorative, che hanno potuto ritardare l’utilizzo della luce artificiale. Non solo. Ridurre i consumi significa anche diminuire le emissioni di CO2 in atmosfera e non è un aspetto secondario, considerando che nei mesi invernali spesso nelle città vengono disposti blocchi del traffico a causa dell’innalzamento dell’inquinamento”.

In attesa del ritorno dell’ora legale, per contenere i consumi ed evitare bollette salate l’Associazione Codici suggerisce alcuni semplici accorgimenti:

verificare se il contratto che abbiamo con il fornitore di energia elettrica prevede tariffe ridotte in base alle fasce orarie;

quando si acquista un nuovo elettrodomestico, controllare l’etichetta della classe energetica (A+++ significa massima efficienza e consumi ridotti);

passare dalle tradizionali lampadine a quelle nuove a Led, che possono produrre un risparmio fino al 50%;

evitare di lasciare gli apparecchi elettronici in stand-by, perché una semplice lucina rossa può arrivare a costare fino ad 80 euro all’anno a famiglia.



Fonte: CODICI: Codici: cara ora solare, quanto mi costi!

Powered by WPeMatico

Aiutaci con un Like e Seguici sui social:
0