Codici: dal Comitato NoPillon critiche anacronistiche al disegno di legge

Codici: dal Comitato NoPillon critiche anacronistiche al disegno di legge

Attacchi strumentali. Così Codici definisce le critiche che il Comitato NoPillon sta muovendo al disegno di legge presentato dal Governo.

 

 

 

Il DDL a cui sta lavorando il senatore Simone Pillon, secondo l’Associazione, contiene diversi punti che, invece, finalmente aprono la strada verso il percorso che deve portare alla bigenitorialità, ovvero ad una proporzione più equa tra il ruolo della figura materna e quella paterna nelle relazioni con i figli.

 
Per Codici, tra le novità più interessanti del DDL Pillon c’è l’introduzione della figura del mediatore familiare. “Finalmente – dichiara il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli – non saranno più i giudici ad esprimersi su casi che, a volte, vengono affrontati in fretta e senza i dovuti approfondimenti. Ci sarà una figura terza, nel vero senso della parola, che avrà il compito di studiare e comprendere la situazione reale, prendendo una decisione che tenga veramente conto delle esigenze sia del padre che della madre, senza fare quelle discriminazioni che troppo spesso segnano, a volte in maniera irreparabile, i casi di separazione. Gli attacchi che arrivano dal Comitato NoPillon – aggiunge Giacomelli – risultanto anche per questo incomprensibili, sembrano legati a logiche ormai superate dal tempo e che non tengono conto della realtà”.

Rapporto equilibrato tra madre e padre nei confronti del figlio, con un percorso educativo condiviso da entrambi i genitori, mantenimento diretto e lotta al rifiuto genitoriale. Questi sono i cambiamenti più importanti che, secondo Codici, produrrà il disegno di legge studiato dal Governo. Non più pareri penalizzanti per le madri e, come nella maggior parte dei casi, nei confronti dei padri, ma un trattamento equo, nell’interesse e per il bene di tutta la famiglia.

La direzione del DDL Pillon è dunque quella giusta, secondo Codici, che si augura che finalmente si possa avviare il percorso verso la bigenitorialità, obiettivo per il quale si batte da anni.



Fonte: CODICI: Codici: dal Comitato NoPillon critiche anacronistiche al disegno di legge

Powered by WPeMatico

Aiutaci con un Like e Seguici sui social:
0