40 anni di Servizio Sanitario Nazionale: CODICI si batte per l’Universalità del Diritto alla Salute

40 anni di Servizio Sanitario Nazionale: CODICI si batte per l’Universalità del Diritto alla Salute
 
 
Il SSN compie oggi 40 anni. L’ Associazione CODICI, che si batte da anni per il diritto alla salute e alle cure dei malati, ha attivato varie campagne sui temi legati alla Sanità come “Indignamoci”, “Riprendiamoci la salute”, “Piaghe da decubito”.
CODICI è sempre al lavoro per difendere le vittime della malasanità o i casi di mancata assistenza, raccogliendo testimonianze e dando voce ai cittadini che non si sentano adeguatamente assistiti.
 
In una data importante come quella di oggi, ci si chiede quale sia lo stato di salute del Servizio Sanitario in Italia.
 
La situazione che è sotto gli occhi di tutti è di come sia stato dilaniato il settore della Sanità pubblica,  un sistema che ha subito sperperi e cattiva gestione dei fondi, condotta che negli anni ha influito sulla qualità dei servizi e delle cure.
 
Quello che un tempo era il fiore all’occhiello dell’Italia, oggi è diventato un sistema che fa acqua da tutte le parti in termini di tempi d’attesa, privatizzazione del sistema sanitario nazionale e principio di universalità, secondo il quale tutti i cittadini avrebbero diritto all’assistenza sanitaria pubblica, a prescindere dalla propria condizione economica.
 
Un campanello d’allarme di questa situazione è costituito dalla crescente spesa per la sanità privata, che è arrivata a sfiorare i 40 miliardi, costi che pesano proporzionalmente di più sulle famiglie a medio-basso reddito, che si indebitano per ricevere cure adeguate.
 
Se la spesa per la sanità privata si sta avvicinando progressivamente a quella per la sanità pubblica, le ragioni vanno rintracciate anche nell’attività di intramoenia, le prestazioni erogate al di fuori del normale orario di lavoro dai medici di un ospedale, i quali utilizzano le strutture ambulatoriali e diagnostiche dell’ospedale stesso a fronte del pagamento da parte del paziente di una tariffa.
“Il settore sanitario rappresenta l’unico caso isolato di Azienda che permetta questa  “concorrenza” interna sugli stessi servizi – ha affermato il Segretario Nazionale di CODICI Ivano Giacomelli– e  fino a quando il SSN sarà carente, i cittadini saranno costretti a rivolgersi al privato. Noi di CODICI – ha proseguito Giacomelli – ci battiamo affinché tutti i cittadini ricevano le stesse cure e abbiano diritto alle visite necessarie ”.

Pertanto i cittadini possono contattarci allo 06.5571996 o scriverci a segreteria.sportello@codici.



Fonte: CODICI: 40 anni di Servizio Sanitario Nazionale: CODICI si batte per l’Universalità del Diritto alla Salute

Powered by WPeMatico

Aiutaci con un Like e Seguici sui social:
0