Ponte della Magliana a rischio crollo

Ponte della Magliana a rischio crollo
L’Associazione vigila e segnala da tempo problemi analoghi
Crolli e cedimenti strutturali sono i temi di questi giorni, problematiche che mettono a repentaglio l’incolumità dei cittadini. Dopo il crollo dl Ponte Morandi di Genova, la Procura informa di aver iscritto 20 persone nel registro degli indagati.
 
CODICI si pone a difesa dei cittadini e, ad esempio per quanto riguarda la situazione a Roma, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica per richiamare l’attenzione sullo stato di manutenzione del ponte della Magliana o viadotto della Magliana che, come più volte segnalato anche dalla stampa e dagli esperti, ha un grave problema strutturale.
 
I tecnici hanno analizzato le condizioni del ponte e stabilito che il Viadotto, per le condizioni attuali, potrebbe essere soggetto ad un crollo totale o parziale.
 
L’Associazione CODICI ha segnalato già a Febbraio scorso la situazione.
 
Il Comune di Roma è consapevole dello stato del ponte dal 1976, tramite una relazione tecnica la quale affermava già le gravi condizioni dello stesso. Si hanno notizie di alcuni progetti pensati e pubblicizzati negli anni da parte del Comune di Roma volti a risolvere il problema, di cui però, ad oggi, non pare sia stato dato seguito.
 
La struttura non è più sicura e allo stato attuale non è garantito che possa sostenere ancora a lungo il carico dei mezzi in transito.
 
Condizioni simili sembrerebbero essere state riscontrate anche per il Ponte Marconi, altro ponte per il quale deve essere posta la massima attenzione.
 
“La manutenzione delle strutture pubbliche – afferma il Segretario Nazionale di CODICI Ivano Giacomelli – in particolar modo quelle legate alla viabilità, che negli anni vanno incontro ad un forte logorio, non può essere sottovalutata, per una questione di sicurezza di tutti i cittadini”.



Fonte: CODICI: Ponte della Magliana a rischio crollo

Powered by WPeMatico



Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*