Ultime Notizie

Quattordicesima pensionati 2018: aumentano gli aventi diritto

Quattordicesima pensionati 2018: aumentano gli aventi diritto

Nel prossimo mese di luglio la platea dei pensionati che riceverà la quattordicesima sarà più ampia rispetto all’anno precedente.

Sono stati, infatti, modificati alcuni dei requisiti richiesti per averne diritto.
Requisiti – Per ricevere la quattordicesima i requisiti richiesti al 30 giugno 2018 sono:
aver compiuto 64 anni di età;
avere un reddito complessivo inferiore a 2 volte il trattamento minimo annuo.

Se si considera che il trattamento minimo mensile è pari a 507,42euro, il limite di reddito annuo per beneficiare della quattordicesima è pari a 13.192,92 euro.

Data e modalità di erogazione – I pensionati incasseranno la quattordicesima il 2 luglio prossimo, insieme all’assegno di pensione.

L’importo sarà variabile (da 336 a 655 euro) in base al reddito, all’anzianità contributiva e alla tipologia di pensionato (se ex dipendente o ex autonomo).

Per maggiori dettagli sugli importi si rinvia al seguente link: https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=50602.

La quattordicesima sarà erogata d’ufficio, pertanto non dovrà essere inoltrata alcuna domanda.

I soggetti che perfezionano i requisiti richiesti entro il 31 luglio riceveranno la quattordicesima insieme alla pensione di luglio. Coloro che, invece, perfezionano il requisito anagrafico richiesto dal 1° agosto in poi, incasseranno la quattordicesima insieme alla pensione del mese di dicembre.

Categorie escluse – Si fa presente, infine, che non tutte le pensioni danno diritto a ricevere la quattordicesima mensilità e a tal proposito si ricorda che vengono escluse:
le pensioni di invalidità civile;
gli assegni sociali;
le pensioni di guerra;
le rendite Inail e le pensioni erogate da forme di previdenza diverse da quelle obbligatorie.

 

Autore: Salvatore Cortese



Fonte: CODICI: Quattordicesima pensionati 2018: aumentano gli aventi diritto

Powered by WPeMatico

E tu? Dicci come la pensi