Notice: Undefined variable: image in /homepages/26/d670698533/htdocs/clickandbuilds/AssistenzaConsumatori/wp-content/plugins/shariff-sharing/shariff-wp.php on line 105

Notice: Undefined variable: twittervia in /homepages/26/d670698533/htdocs/clickandbuilds/AssistenzaConsumatori/wp-content/plugins/shariff-sharing/shariff-wp.php on line 135

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /homepages/26/d670698533/htdocs/clickandbuilds/AssistenzaConsumatori/wp-content/plugins/wordpress-23-related-posts-plugin/init.php on line 215

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /homepages/26/d670698533/htdocs/clickandbuilds/AssistenzaConsumatori/wp-content/plugins/wordpress-23-related-posts-plugin/recommendations.php on line 264

Notice: Undefined variable: image in /homepages/26/d670698533/htdocs/clickandbuilds/AssistenzaConsumatori/wp-content/plugins/shariff-sharing/shariff-wp.php on line 105

Notice: Undefined variable: twittervia in /homepages/26/d670698533/htdocs/clickandbuilds/AssistenzaConsumatori/wp-content/plugins/shariff-sharing/shariff-wp.php on line 135

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /homepages/26/d670698533/htdocs/clickandbuilds/AssistenzaConsumatori/wp-content/plugins/wordpress-23-related-posts-plugin/init.php on line 440
Ultime Notizie

Detrazione spese per Videosorveglianza


Notice: Undefined variable: image in /homepages/26/d670698533/htdocs/clickandbuilds/AssistenzaConsumatori/wp-content/plugins/shariff-sharing/shariff-wp.php on line 105

Notice: Undefined variable: twittervia in /homepages/26/d670698533/htdocs/clickandbuilds/AssistenzaConsumatori/wp-content/plugins/shariff-sharing/shariff-wp.php on line 135
Detrazione spese per Videosorveglianza
Tra le spese per cui è prevista un’agevolazione fiscale rientrano anche quelle sostenute per l’acquisto e l’installazione di apparecchi di videosorveglianza. 
 
 
Questo tipo di spesa, infatti, rientra nel c.d. bonus ristrutturazioni il quale ha ad oggetto non solo i lavori eseguiti sulle singole unità abitative ma anche quelli riguardanti le parti comuni degli edifici condominiali. 
 
Attenzione però, la detrazione si applica solo sulle spese che riguardano gli interventi sugli immobili, pertanto sono esclusi dall’agevolazione eventuali contratti stipulati con istituti di vigilanza. 
 
Questo genere di lavori consente di beneficiare di uno sconto fiscale pari al 50% delle spese sostenute nell’anno 2017, con un limite massimo di spesa pari a 96.000 euro
 
Tuttavia, rispetto allo scorso anno, non è previsto alcun credito d’imposta
 
Tale riduzione dalle imposte potrà essere goduta in 10 rate annuali di pari importo a partire da quello in cui si è sostenuta la spesa. 
 
Soggetti beneficiari dell’agevolazione – Possono godere della riduzione di imposta: 
-il proprietario dell’immobile;
-altri soggetti che vantano un diritto di godimento sull’immobile (inquilini, usufruttuari, comodatari, ecc.).
 
Come ottenere l’agevolazione – Premesso che per questo tipo di lavori bisogna essere in regola con le autorizzazioni previste dalla legge, per fruire della riduzione fiscale del 50% sulle spese sostenute nel 2017 è necessario indicare nella dichiarazione i dati relativi all’immobile ed effettuare tutti i pagamenti tramite bonifico bancario o postale anche in via telematica dai quale dovrà risultare: 
-la causale del versamento nella quale sia indicato che il pagamento è fatto per lavori che danno diritto alla riduzione fiscale;
-il codice fiscale di chi effettua il pagamento e di chi beneficia della ristrutturazione;
-il numero di partita Iva o il codice fiscale del beneficiario del bonifico.
 
N.B. Il contenuto di questo articolo ha valore puramente esemplificativo e non del tutto esaustivo. Per ulteriori chiarimenti ed approfondimenti si consiglia la lettura degli articoli sottostanti.
 
Autore: Salvatore Cortese

DETRAZIONE SPESE PER VIDEOSORVEGLIANZA

Tra le spese per cui è prevista un’agevolazione fiscale rientrano anche quelle sostenute per l’acquisto e l’installazione di apparecchi di videosorveglianza

Questo tipo di spesa, infatti, rientra nel c.d. bonus ristrutturazioni il quale ha ad oggetto non solo i lavori eseguiti sulle singole unità abitative ma anche quelli riguardanti le parti comuni degli edifici condominiali

Attenzione però, la detrazione si applica solo sulle spese che riguardano gli interventi sugli immobili, pertanto sono esclusi dall’agevolazione eventuali contratti stipulati con istituti di vigilanza

Questo genere di lavori consente di beneficiare di uno sconto fiscale pari al 50% delle spese sostenute nell’anno 2017, con un limite massimo di spesa pari a 96.000 euro

Tuttavia, rispetto allo scorso anno, non è previsto alcun credito d’imposta

Tale riduzione dalle imposte potrà essere goduta in 10 rate annuali di pari importo a partire da quello in cui si è sostenuta la spesa. 

Soggetti beneficiari dell’agevolazione – Possono godere della riduzione di imposta: 

  • il proprietario dell’immobile;
  • altri soggetti che vantano un diritto di godimento sull’immobile (inquilini, usufruttuari, comodatari, ecc.).


Come ottenere l’agevolazione – Premesso che per questo tipo di lavori bisogna essere in regola con le autorizzazioni previste dalla legge, per fruire della riduzione fiscale del 50% sulle spese sostenute nel 2017 è necessario indicare nella dichiarazione i dati relativi all’immobile ed effettuare tutti i pagamenti tramite bonifico bancario o postale anche in via telematica dai quale dovrà risultare: 

  • la causale del versamento nella quale sia indicato che il pagamento è fatto per lavori che danno diritto alla riduzione fiscale;
  • il codice fiscale di chi effettua il pagamento e di chi beneficia della ristrutturazione;
  • il numero di partita Iva o il codice fiscale del beneficiario del bonifico.


N.B. Il contenuto di questo articolo ha valore puramente esemplificativo e non del tutto esaustivo. Per ulteriori chiarimenti ed approfondimenti si consiglia la lettura degli articoli sottostanti.

Autore: Salvatore Cortese



Fonte: CODICI: Detrazione spese per Videosorveglianza

Powered by WPeMatico

E tu? Dicci come la pensi