Referendum di EXPO Consumatori 4.0: per esprimersi sulla crescita felice c’è tempo fino a venerdì

Referendum di EXPO Consumatori 4.0: per esprimersi sulla crescita felice c’è tempo fino a venerdì

Olanda batte Italia 2 a 1? No, non stiamo parlando dei Mondiali di Calcio, sappiamo ormai da tempo che i nostri azzurri non si sono qualificati … e allora? Parliamo di un “campionato” molto più appassionante, quello della crescita felice che vorremmo veder realizzata attraverso le migliori innovazioni e le più coraggiose prese di posizione di fronte alle rapide trasformazioni della nostra società.
Gli organizzatori di EXPO Consumatori 4.0, che si terrà dall’11 al 13 maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma, hanno proposto ai cittadini un referendum tra alcune iniziative, idee o progetti capaci di rappresentare un percorso concreto verso la crescita felice. Un voto che verrà anche “premiato”: tra tutti coloro che vorranno esprimere la preferenza indicando i propri dati verrà infatti estratto un viaggio a Roma in prima classe/business class Trenitalia per 2 persone nel weekend 11-13 maggio o, per i consumatori residenti a Roma, la partecipazione alla Cena di Gala all’Antico Tiro a Volo la sera dell’11 maggio per 2 persone.
 
Sono già tantissime le persone che hanno partecipato con il loro voto e per il momento, a meno di due giorni dalla chiusura, l’iniziativa olandese del giovane che ha inventato Ocean Clean Up, il sistema per la pulizia degli oceani dalla plastica, sembra avere la meglio (con un 52% di preferenze) sulle altre proposte. Segue con il 25% l’iniziativa italiana dell’Istituto Italiano di Tecnologia il cui dipartimento Smart Materials ha brevettato un incarto bio per alimenti utilizzando proprio gli scarti di frutta e verdura del mercato ortofrutticolo.
 
Finirà così o possiamo immaginare una reazione in contropiede dell’iniziativa made in Italy? In realtà in corsa ci sono altri tre buoni esempi: lo spot Coca-Cola Social Media Guard che contrasta l’isolamento derivante dall’uso dei device; la presa di posizione dei manager di Unilever, che dicono basta alla pubblicità spazzatura e alle fake news su Google e Facebook;
il primo reparto di supermercato “plastic free” inaugurato ad Amsterdam.
Per votare c’è tempo fino alle 12 di venerdì 4 maggio. Poi sarà il momento di decretare il miglior testimonial della crescita felice e di estrarre tra i partecipanti al voto il vincitore della vacanza romana. Ma quel che conta davvero, in questo campionato, è la riflessione di tutti noi per immaginare un domani diverso, e migliore.



Fonte: CODICI: Referendum di EXPO Consumatori 4.0: per esprimersi sulla crescita felice c’è tempo fino a venerdì

Powered by WPeMatico

Aiutaci con un Like e Seguici sui social:
0