Nuove tutele per i consumatori online: informazioni più chiare sui prezzi di spedizione

Nuove tutele per i consumatori online: informazioni più chiare sui prezzi di spedizione
Il Parlamento Europeo ha approvato nuove norme che garantiranno una comparazione dei costi più rapida ed efficace… 
Il Parlamento Europeo ha recentemente approvato nuove norme del pacchetto per il commercio elettronico, con l’obiettivo di fornire al consumatore informazioni più chiare sui prezzi di spedizione dei pacchi.

La Commissione europea infatti metterà a disposizione un sito dedicato alla comparazione dei prezzi nazionali e transfrontalieri, per permettere ai cittadini ed alle imprese di valutare le diverse offerte e scegliere la spedizione più vantaggiosa in base alle proprie esigenze.

Una decisione nata dai risultati di una consultazione pubblica datata 2015, a seguito della quale era emerso che oltre i due terzi dei consumatori rinunciano ad effettuare acquisti online proprio a causa dei costi di spedizione transfrontalieri, ritenuti troppo elevati: prezzi che in effetti, sempre nel 2015, erano in media più elevati da 3 a 5 volte rispetto a quelli nazionali, pur offrendo lo stesso servizio.

Le norme di cui sopra per altro permetteranno anche alle autorità di vigilare sui prezzi dei servizi di consegna in maniera più rapida ed efficace, intervenendo là dove questi sembrino irragionevolmente elevati.

Sono inoltre previste maggiori opzioni di consegna ed una più semplice gestione del reclamo. A ciò si aggiunga che gli operatori saranno tenuti a comunicare numerose informazioni alle autorità, tra cui il proprio fatturato, il numero di pacchi consegnati, il numero di dipendenti (ed il loro status), le procedure di trattamento di reclamo ed anche informazioni su eventuali subappaltatori.

Noi di CODICI continuiamo a tenere d’occhio la vicenda, sperando innanzitutto che il Consiglio dei ministri UE approvi la proposta in questione facendola entrare in vigore. Dopodiché sposteremo la nostra lente sugli operatori del mercato online, perché purtroppo a volte non bastano ottime regole per garantire ai consumatori comportamenti trasparenti.

Inutile aggiungere che, se ritenete di avere subìto un trattamento scorretto in materia di commercio online, potete contattare il nostro sportello legale per avere informazioni da parte di professionisti del settore. Potete visitare il sito www.codici.org, inviare una mail all’indirizzo segreteria.sportello@codici.org, oppure telefonare al numero 065571996.



Fonte: CODICI: Nuove tutele per i consumatori online: informazioni più chiare sui prezzi di spedizione

Powered by WPeMatico



Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*