Continua la class action per i disservizi Wind-Infostrada Codici: l’azienda non rispetta gli impegni presi

Continua la class action per i disservizi Wind-Infostrada  Codici: l’azienda non rispetta gli impegni presi

A partire dalla giornata del 29 settembre l’associazione CODICI Lombardia ha ricevuto numerose segnalazioni

da parte dei suoi associati che lamentavano disservizi da parte dell’operatore Wind Infostrada; in particolare il problema riguardava la linea fissa e la Fibra Infostrada.
Partendo da queste lamentele, l’Associazione si è interessata al problema e ha deciso di verificare l’effettiva interruzione del servizio. Si tratterebbe di un aggiornamento dei modem non andato a buon fine che disabilita la connessione a Internet.
Codici pertanto decise di avviare una class action.
I consumatori hanno iniziato ad aderire, a questo punto l’azienda ha fatto delle proposte per sanare la situazione e ci ha informato di aver posto delle azioni di “ristoro”.
Le proposte avanzate sono state:
• Sostituzione del modem Nokia che era la causa del problema con consegna a domicilio (ovviamente gratuita) ed erogato sulle linee mobili wind/tre traffico voce e dati per un minimo di 30gg ed un massimo di 2 mesi. Sarà stornato un intero canone anche se il disservizio per alcuni è durato una settimana
• Informativa ai clienti sull’individuazione e soluzione del problema tramite campagna SMS e canali social. Comunicato stampa ad hoc e pubblicazione dello stesso sul sito wind.it (nella sezione Infostrada informa)
• Lato Customer Care data priorità di accesso al 155 per facilitarne il contatto con l’assistenza
• Invio gratuito a tutti i clienti di un modem sostitutivo. I clienti sono stati informati tramite invio SMS e da una email. Nella email è presente una guida dettagliata per l’installazione del modem
• Sulle SIM intestate ai clienti interessati dal disservizio (fatte salve le incompatibilità) nella settimana immediatamente successiva al disservizio:
 Per le SIM WIND erogazione gratuita di traffico voce illimitato e 50GB di traffico dati per 30 giorni dalla data di attivazione
 Per le SIM 3 erogazione gratuita di 50GB di traffico dati fino al 31/10 e ulteriori 50GB di traffico fino la 30/11
• Rimborso automatico di un canone dell’offerta Fibra sulla prima fattura utile. Resta valida la possibilità per cliente di richiedere ulteriori indennizzi come previsto dalla carta servizi WIND.
• Sospensione delle attività di sollecito credito, per il periodo di tempo necessario al ripristino del servizio.

I nostri aderenti però, ci segnalano che le proposte avanzate non vengono rispettate, l’azienda non sta sostanzialmente mantenendo gli impegni presi.
Quindi a fronte delle loro richieste, ci sentiamo in obbligo di andare avanti con la nostra class action.
Pertanto, l’Associazione Codici invita tutti i cittadini, utenti e consumatori, che vogliono aderire alla class action Wind a contattarci allo 02.36503438 e all’indirizzo e-mail sportello.lombardia@codici.org.



Fonte: CODICI: Continua la class action per i disservizi Wind-Infostrada Codici: l’azienda non rispetta gli impegni presi

Powered by WPeMatico



Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*