Ultime Notizie

Biscotti con tahin e fiocchi di avena integrale (senza glutine & vegan)

Biscotti con tahin e fiocchi di avena integrale (senza glutine & vegan)
Il tahin è una crema che mi piace molto, oltre ad usarlo per l’hummus, dove non può mancare, lo spalmo su pane e lo trovo delizioso anche su pasta e riso.

Se anche voi adorate i semi di sesamo amerete senza dubbio il tahin e troverete il modo di usarlo con fantasia.

Essendo fatto di semi di sesamo 100% è sicuramente un alimento salutare, infatti i semi di sesamo sono ricchi di acido oleico (tipico dell’olio d’oliva) e di acido linoleico, che è di fatto il precursore degli acidi grassi omega 6 indispensabile per il miglioramento generale della salute.

Sono inoltre presenti ottime quantità di calcio, ferro e fosforo e alcune vitamine come tiamina, piridossina, niacina, folati e riboflavina.

I semi di sesamo sono anche una fonte preziosa di aminoacidi di qualità, molto importanti per la crescita dei bambini, e anche di composti fenolici, antiossidanti attivi contro i radicali liberi, questi ultimi nocivi per il corpo umano.

Sono una buona fonte di rame, di magnesio e di calcio, tutti minerali che hanno un ruolo fondamentale nella formazione delle ossa, nella produzione di globuli rossi, nella produzione di ormoni, nella sintesi degli enzimi, e nella regolamentazione delle attività dell’apparato scheletrico e del cuore.

Il tahin è un ottimo sostituto dei grassi nelle preparazioni sia dolci che salate. In questo caso, l’ho usato come fosse burro per preparare i biscotti, e devo dire che il risultato mi ha entusiasmato, biscotti croccanti e friabili e con un gusto delizioso.

Ecco cosa serve e come realizzare questa ricetta:

INGREDIENTI:

* tahin gr. 60

* fiocchi di avena gr. 120

* sciroppo di riso 2 cucchiai

* zucchero di canna 2 cucchiai

* olio di semi 2 cucchiai

* latte vegetale 3-4 cucchiai

* cannella ½ cucchiaino

* noce moscata 1 pizzico

* cremor tartaro 1 cucchiaino

* bicarbonato

In una ciotola capiente mescolate il tahin, lo sciroppo di riso, l’olio, e il latte (non mettete subito tutta la quantità, potrebbe essere troppo).

tahin

In un altro contenitore mescolate i fiocchi di avena, lo zucchero, la cannella, la noce moscata, il cremor tartaro e il bicarbonato.

Mescolate bene e versate gli ingredienti secchi nella ciotola di quelli umidi, mescolando bene fino ad ottenere una pasta ben amalgamata, solida e compatta, deve poter essere lavorata con le mani senza disintegrarsi o appiccicare.

tahin 2

Valutate voi se servono 3 o 4 cucchiai di latte.

Alla fine aggiungete le gocce di cioccolato ed inglobate bene mescolando con un cucchiaio.

tahin 3

Accendete il forno a 180°.

Ora dovete formare i biscotti usando un dosatore da 15ml oppure prelevando una piccola quantità di impasto e formando delle sfere con le mani.

tahin 5

Deponete le sfere un po’ distanziate sulla leccarda rivestita di carta forno, poi con il dorso della forchetta schiacciate leggermente per ottenere dei dischi regolari alti mezzo centimetro.

Infornate e cuocete per 10 minuti sulla penultima posizione in basso.8

Cuocete un minuto in meno per biscotti più morbidi e un minuto in più se li volete più croccanti.

NOTE:

Potete usare la vaniglia al posto della cannella.

E’ possibile sostituire le gocce di cioccolato con uvetta, bacche secche reidratate o zenzero candito.

La noce moscata può essere sostituita da zenzero oppure non mettete nulla se non vi piace.

tahin 6

tahin 7



Fonte: CODICI:

Powered by WPeMatico

E tu? Dicci come la pensi