Conversione a Carbone di TVS, la raccolta firme prosegue comunque

 Apprendiamo dalla stampa le dichiarazioni del Consigliere Manuedda secondo le quali l’allarme generatosi in città relativo alla notizia della conversione a carbone di Torre Valdaliga Sud deriverebbe da un “fraintendimento” del Primo Cittadino nella lettura della convocazione.

Precisiamo che non vogliamo entrare nella polemica, che non ci riguarda e non ci interessa, soprattutto in una giornata come questa funestata dal lutto a TVN, per il quale esprimiamo tutto il nostro cordoglio alla famiglia della vittima e l’augurio di pronta guarigione ai feriti.

Vogliamo però stigmatizzare, qualora rispondesse a vero quando segnalato dal Consigliere Manuedda, la diffusione di informazioni di tale portata senza la dovuta verifica.

Tale diffusione di informazioni ha messo in apprensione molti cittadini che ci hanno contattati e che già stanno firmando la petizione, nonostante il periodo prefestivo.

Sempre stando a quanto apprendiamo dalla stampa, però, il Consigliere Manuedda, che proprio per il suo ruolo ha un maggiore accesso alle informazioni rispetto a noi, non ha escluso completamente l’ipotesi di una conversione a Carbone, e comunque teniamo nel giusto conto e rispettiamo le dichiarazioni del Sindaco che ancora non ha confermato o smentito la notizia a suo tempo diffusa.

Per questo continuiamo nella nostra iniziativa di raccolta delle firme che già includeva, fra i destinatari, il Ministero dell’Ambiente, e rendiamo disponibili sul nostro sito le documentazioni che siamo riusciti, in questo breve tempo, a reperire:

  • Aggiornamento della documentazione per la domanda in corso di Autorizzazione Integrata Ambientale di TVS presentata il 21 dicembre 2007 da Tirreno Power
  • Breve Sintesi Non Tecnica Funzionamento della Centrale di Torre Valdaliga Sud revisione del 21Dicenbre 2007

Invitiamo quindi, nuovamente,  i cittadini a firmare la petizione.

Aiutaci con un Like e Seguici sui social:
0